Siamo ormai in prossimità della fine dell’anno scolastico e come ogni anno i genitori devono organizzarsi facendo i salti mortali per far combaciare le agende lavorative, le vacanze già prenotate e l’attività estiva dei figli al fine di coprire i 3 mesi di vacanze scolastiche estive. E come ogni anno, l’ancora di salvezza dei genitori sono i CRE (Centri Ricreativi Estivi) che le varie agenzie educative del territorio organizzano a Seriate.

Solitamente già dopo Pasqua circolano i primi volantini e le varie proposte di CRE. Quest’anno invece, a 3 settimane dalla fine dell’anno scolastico, solo la Parrocchia, l’Aurora Calcio e l’associazione Sport e Cultura hanno confermato i CRE … nulla si sa per gli altri.

Il motivo? E’ semplice: il comune non ha ancora assegnato gli spazi (scuole) ai richiedenti. Se infatti è condivisibile la volontà dell’amministrazione di approfittare del periodo estivo per gli interventi di sistemazione delle scuole (noti da tempo), non è però accettabile che i ritardi nella definizione del crono-programma degli interventi (quali scuole e quando) non abbiano ancora permesso l’assegnazione degli spazi e quindi ai richiedenti di organizzare e programmare i CRE.

A metà maggio sembrava che la situazione fosse finalmente chiara con la pubblicazione della graduatoria dei richiedenti a cui sarebbero stati assegnati gli spazi della scuola Buonarroti e della Biblioteca. La sopravvenuta disponibilità della scuola Carozzi ha però rimescolato le carte e richiesto un nuovo bando che si chiuderà il 24 maggio.

Il risultato di tutto ciò è che i genitori dovranno attendere sino a fine maggio per sapere chi, dove e quando organizzerà i CRE a Seriate e molti genitori, nell’attesa (e nel dubbio), hanno deciso di iscrivere i propri figli ai CRE fuori dal nostro comune !

Ancora una volta l’amministrazione non si dimostra capace di organizzare per tempo le proprie attività creando difficoltà alle famiglie.

Estate: tempo di vacanze e di CRE ovunque … ma non a Seriate !!!

Post navigation


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *