Brutta sorpresa per le famiglie seriatesi all’inizio del nuovo anno scolastico : la scuola media Aldo Moro resterà chiusa del 12 al 17 Settembre per permettere l’esecuzione degli interventi di messa in sicurezza dei soffitti delle aule e le lezioni sono spostate in orario pomeridiano alla scuola Cerioli creando così notevoli disagi alle famiglie.

Ma cosa è successo ?

A gennaio 2016 l’amministrazione, grazie ad un contributo del Ministero dell’Istruzione (progetto Scuole Sicure del governo Renzi), conferisce l’incarico ad una società esterna per la verifica delle condizioni di sicurezza delle scuole, in particolare degli elementi strutturali e non strutturali quali solai e controsoffitti. Nell’affidare tale incarico però definisce, incomprensibilmente, come termine per la consegna delle relazioni tecniche il giorno 2 settembre 2016 … ovvero 5 giorni lavorativi prima dell’inizio dell’anno scolastico !!!

L’amministrazione, in un incontro con i dirigenti scolastici, afferma di aver ricevuto le relazioni tecniche solo il giorno 6 settembre 2016 e dopo aver preso atto che erano necessari interventi urgenti di consolidamento dei soffitti, non ha potuto fare altro che attivarsi immediatamente e chiudere la scuola una settimana per permettere l’esecuzione dei lavori !

Le cose però non sono andate proprio così !

Risulta infatti agli atti che una prima copia delle relazioni tecniche, da cui già si poteva evincere la grave situazione delle aule della scuola Aldo Moro, sia stata inviata (e protocollata) all’amministrazione il giorno 17 agosto 2016, putroppo però nessuno se ne è curato e la gravità del problema è stata scoperta solo a inizio settembre.

Perchè tali relazioni non sono state esaminate prontamente? Perchè sono state sottovalutate? In ogni caso non è vero che l’amministrazione si sia mossa immediatamente, è vero invece che i disagi avrebbero potuto essere evitati o fortemente limitati. Disagi che ogni giorno aumentano invece che ridursi : di oggi la novità dell’inagibilità dell’aula del sonno alla materna Lorenzini !!!

A questo punto alla responsabilità politica di non aver saputo garantire un inizio d’anno scolastico normale per tutti i nostri ragazzi si aggiunge anche quella etica di aver nascosto le reali ragioni di tale disagio, cioè l’inefficienza e la superficialità dell’amministrazione comunale.
Prima di chiedere comprensione e pazienza ai cittadini, l’amministrazione dovrebbe dire la verità !!!

 

 

 

Chiusura scuola media Aldo Moro : ecco quello che abbiamo scoperto !

Post navigation


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *